L’Onda per uscire dalla depressione ai tempi del Covid

La Tavola rotonda online sarà venerdì 16 ottobre

Dopo il lungo periodo di lockdown vissuto e la particolare situazione di emergenza sanitaria attuale, è necessario avere particolare cura della salute mentale; per questo l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere (Onda) ha organizzato per venerdì 16 ottobre un incontro online dal titolo “Uscire dall’ombra della depressione”. Il meeting nasce con l’intento di sensibilizzare e favorire approcci di cura più adeguati ed innovativi sulla depressione, la prima causa di disabilità a livello globale.  Il dibattito si svolgerà in modalità telematica sulla piattaforma Zoom dalle 11.30 alle 13.

L’incontro è stato promosso dalla Regione Emilia Romagna, a testimonianza dell’impegno di tutti coloro che si battono per migliorare la vita dei pazienti che soffrono di depressione maggiore. Claudio Mencacci, Presidente del Comitato scientifico Onda e Presidente della Società italiana di Neuropsicofarmacologia (Sinpf), e Carlo Marchesi, docente di Psichiatria all’università di Parma parleranno delle principali tematiche che verranno trattate offrendo una panoramica generale ed introduttiva sulla depressione. I saluti introduttivi saranno di Sandra Zampa, Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute, Paola Boldrini, senatrice e membro della Commissione Igiene e Sanità, Kyriakoula Petropulacos, direttore generale Cura della persona, Salute e Welfare, della Regione EmiliaRomagna, e Massimo Scaccabarozzi, presidente e amministratore delegato di JanssenItalia, l’azienda farmaceutica del Gruppo Johnson&Johnson

Nicoletta Orthmann, coordinatrice medico scientifico della fondazione Onda, modererà la tavola rotonda a seguire.

La partecipazione è libera, per accedere alla videoconferenza è necessario registrarsi al seguente link.