401 tirocini nelle sedi del Ministero degli Affari esteri di tutto il mondo

C’è tempo fino al 14 ottobre per presentare la candidatura

Un’opportunità per arricchire il proprio percorso formativo e fare un’esperienza internazionale. È stato pubblicato il terzo bando 2019 relativo al Programma di Tirocinio ​​MAECI – MIUR – Fondazione CRUI, che offre agli studenti di laurea magistrale e magistrale a ciclo unico l’occasione imperdibile di lavorare nelle sedi diplomatiche d’Italia all’estero: ambasciate, rappresentanze permanenti, consolati e istituti italiani di cultura del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale.

Saranno 401 i tirocini curriculari in partenza a gennaio del nuovo anno con durata di 3 mesi. I tirocinanti saranno impegnati nella realizzazione di ricerche, studi, analisi ed elaborazione di dati utili all’approfondimento dei dossier trattati da ciascuna sede, e potranno anche essere coinvolti nell’organizzazione di eventi promossi dal Maeci.

Il programma di tirocinio, organizzato da ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale (Maeci), ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca (Miur) e università italiane, attraverso il supporto organizzativo della Fondazione Crui, prevede un rimborso spese di almeno 300€ e la possibilità di alloggiare gratuitamente, prevista solo in alcune sedi.

C’è tempo fino alle 17 del 14 ottobre per candidarsi. Maggiori informazioni su modalità d’iscrizione e requisiti si possono trovare nel bando di selezione.