Le passioni di Velo: dalle prostaglandine all’ecofarmacovigilanza

A Giampaolo Velo, docente scomparso lo scorso agosto, sarà dedicato un convegno il 13 aprile, al Policlinico di Borgo Roma

Alla memoria di Giampaolo Velo, docente del dipartimento, scomparso lo scorso agosto,  sarà dedicato, il 13 aprile, il convegno “Le passioni di Velo: dalle prostaglandine all’ecofarmacovigilanza che si terrà nell’aula “R. Vecchioni” della Lente Didattica del Policlinico.

Velo è stato docente di Farmacologia in ateneo e  figura ampiamente nota a livello nazionale e internazionale per il suo contributo alla farmacoepidemiologia e alla farmacovigilanza. Il convegno si propone di presentare un aggiornamento sui temi di ricerca che hanno caratterizzato la sua vita professionale e scientifica.

Roberto Leone, docente di Farmacologia in ateneo e tra gli organizzatori del convegno, ricorda i temi che il professor Velo aveva a cuore e che saranno al centro del convegno:

Maggiori informazioni sul sito del dipartimento di Diagnostica e sanità pubblica.