Le trasformazioni demografiche e i flussi migratori

Primo incontro del ciclo "Il mondo contemporaneo: conoscere i problemi per un impegno responsabile"

“Le trasformazioni demografiche e i flussi migratori”. È questo il titolo dell’appuntamento che il 10 ottobre, al Polo Zanotto, ha aperto la nuova edizione del ciclo di conferenze “Il mondo contemporaneo: conoscere i problemi per un impegno responsabile”, promosso dal Collegio universitario femminile Don Nicola Mazza. L’incontro è stato introdotto dal rettore Nicola Sartor e da suor Germana Canteri. Relatore dell'appuntamento Massimo Livi Bacci, accademico dei Lincei e docente di Demografia e di Scienze politiche all’università di Firenze.

Le migrazioni – ha introdotto Sartor – vanno innanzitutto comprese, bisogna capire le cause. Ci si dimentica che la grossa responsabilità di ciò che è successo in Medio Oriente e Nord Africa è dell’Europa per via di alcune scelte scellerate e soprattutto irrazionali”. Le migrazioni, inoltre, vanno governate: non si può rimuovere il fenomeno. Bisogna, invece, individuare, con discussione e con ragionamento, quali sono le forme migliori per gestire il fenomeno".
“Le migrazioni sono connaturate alla vita della società. – ha spiegato Livi Bacci – Hanno radici lontane ed è quindi bene analizzarle per capire meglio cosa sta avvenendo e quello che potrebbe avvenire nel futuro".

Il prossimo incontro “Il mondo alla ricerca di un nuovo equilibrio: uno sguardo geopolitico” si terrà lunedì 17 ottobre. Relatore sarà Lucio Caracciolo, giornalista, saggista, docente e direttore della rivista “Limes”. A coordinare l’incontro sarà Silvana Malle, professoressa emerita di Storia economica nel dipartimento di Scienze economiche all’università di Verona.

Il ciclo di incontri è rivolto a studenti, docenti, personale di ateneo, agli Istituti teologici e alla cittadinanza. Agli studenti che parteciperanno a 8 incontri su 10 e che presenteranno un elaborato scritto sugli argomenti trattati saranno riconosciuti crediti formativi. Per l’ottenimento dei crediti è necessario iscriversi contattando il collegio “Don Nicola Mazza” ai numeri telefonici: 045594780 – 045591648 o tramite e-mail germana.canteri@gmail.com.

11.10.2016