Università di Verona sempre più internazionale

Le parole del rettore Nicola Sartor in occasione della presentazione dell’offerta formativa

Si sono aperte il 20 luglio le iscrizioni all’università. Tra le novità dell’offerta formativa per il nuovo anno accademico il corso in Medical bioinformatics, che porta a sei il numero di corsi offerti dall’ateneo in lingua straniera. A sottolineare la vocazione internazionale dell'università anche l’introduzione della “tassa unica” per gli studenti di cittadinanza extra-europea. Si è soffermato in particolare su questi aspetti il rettore Nicola Sartor, intervistato in occasione della presentazione della nuova offerta formativa.

20.07.2016