Un film di Francesco Rosi per la seconda serata di cinema

“Uomini contro” verrà proiettato questa sera alle 21 nel prato della mensa del Polo Zanotto

Prosegue questa sera la rassegna cinematografica per celebrare il centenario della Grande Guerra.  Nel giardino del polo Zanotto verrà proiettato, alle 21, il film “Uomini Contro” di Francesco Rosi, del 1970. La proiezione, gratuita e aperta a tutti, sarà preceduta da un’introduzione di Alessandro Faccioli dell’università di Padova.

Il film, ambientato negli anni della Prima guerra mondiale, racconta la storia del sottotenente Sassu impegnato a combattere sull’altopiano di Asiago nella divisione comandata dal generale Leone, un veterano del tutto disumano. Gli armamenti inadeguati e le ribellioni dei soldati si registrano quotidianamente nella sanguinosa insensibilità di un potere superiore che mira a portare avanti una guerra dove la vita non ha più alcuna importanza. La pellicola contrappone allo scontro tra le nazioni quello tra i gruppi sociali, facendo così intendere ai protagonisti la natura di classe della guerra. Francesco Rosi racconta la Grande Guerra attraverso gli occhi di coloro che hanno vissuto in prima persona gli orrori e la disumanità all’interno delle trincee.

In caso di maltempo la proiezione si terrà all’interno del Polo Zanotto.                                                                     

Per maggiori informazioni sugli appuntamenti consultare la locandina  della rassegna.

 

28.06.2016