Il kit del traduttore

Al polo Zanotto workshop dedicato al mondo della traduzione

Il dipartimento di Lingue e letterature straniere organizza la giornata di studi “Il kit del traduttore: dalla teoria alla pratica”. Il workshop, dedicato alla pratica traduttiva, è in programma per venerdì 12 febbraio, alle 9.30, nell’aula T6 del polo Zanotto. Sviluppato nell’ambito delle attività della Scuola di dottorato in Scienze umanistiche, l'appuntamento gode del patrocinio dell’Associazione italiana interpreti e traduttori. “L’evento – spiega Roberta Facchinetti, direttrice del dipartimento di Lingue e letterature straniere e organizzatrice dell’iniziativa risponde alla richiesta sempre crescente di attività formative professionalizzanti da parte di traduttori e interpreti, che si trovano a lavorare in un contesto lavorativo ormai globalizzato, multitecnologico e multiculturale".

Il programma. La giornata, gestita da quattro professionisti del settore, si dividerà in tre momenti che prenderanno in esame differenti aspetti della professione. Il primo intervento ha l’obiettivo di illustrare le linee guida e la logica sottostante un’efficace impostazione del proprio personal brand. Ci si concentrerà poi sulle nuove frontiere tecnologiche nel contesto traduttivo e verranno fornite nozioni di base sulla traduzione automatica statistica, al fine di comprenderne i principi di funzionamento. La giornata proseguirà focalizzandosi sulla terminologia, che include aspetti terminologici ma anche metodologici e comunicativi di centrale importanza nella pratica traduttiva. Verranno evidenziati i vari sbocchi lavorativi dei terminologi, tra cui la redazione tecnica, l'editoria, l'informazione, la documentazione, l'architettura dell'informazione dei siti web e l’ambito giuridico e dei brevetti. Gli argomenti sviluppati saranno accompagnati da consigli pratici e da un’esercitazione, che offrirà ai partecipanti l’opportunità di utilizzare uno strumento avanzato di post-editing, che integra memorie di traduzione e sistemi di traduzione automatica.

Per maggiori informazioni consultare il sito.

01.02.2016

Allegati