Holodomor: la memoria negata

Giovedì 28 gennaio in biblioteca Frinzi proiezione del film-documentario che racconta il genocidio dei contadini ucraini nel 1932-33

Giovedì 28 gennaio alle 15 nella sala “Alessandro Zanella” della biblioteca Frinzi, sarà proiettato "Holodomor: la memoria negata" per la regia di Fabio Ferrando e Manuel Baldini. Il film-documentario racconta la carestia provocata dal regime di Stalin nel 1932-33 per imporre la collettivizzazione ai contadini ucraini.

Dopo la proiezione è in programma un dibattito a cui parteciperanno Giovanna Siedina e Manuel Boschiero, ricercatori di Slavistica di ateneo, Cinzia De Lotto docente di Slavistica, Francesca Lomastro dell’Istituto per le ricerche di storia sociale e religiosa di Vicenza e Andrii Omelianiuk, dell’Associazione “Il Ponte-Mict” onlus.

Per maggiori informazioni consultare l'evento facebook. Il trailer di “Holodomor: la memoria negata” è disponibile qui.

 

26.01.2016