Simulazioni dei test d’ingresso

Scadono il 10 febbraio le iscrizioni alle simulazione degli esami di ammissione ai corsi a numero programmato

Nella settimana dell’Open week dell’università di Verona, dal 22 al 26 febbraio, le future matricole potranno misurarsi anche con le simulazioni dei test di ammissione ai corsi a numero programmato. La partecipazione alle prove è libera e gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili. È necessario effettuare l’iscrizione entro il 10 febbraio nella sezione dedicata all’orientamento sul sito di ateneo.

Il programma delle simulazioni. I primi chiamati a testare le proprie conoscenze saranno gli studenti interessati a economia, con la prova dell’esame in programma lunedì 22 febbraio alle 15.30 nell’aula A del palazzo di Economia a Verona. Martedì 23, appuntamento con la simulazione dei test di Scienze del servizio sociale, Scienze dell’educazione e Scienze della formazione nelle organizzazioni, che inizieranno alle 12 nell’aula T2 del Polo Zanotto. Mercoledì 24 febbraio dalle 12, nell’aula A e B degli Istituti biologici, sarà la volta della prova dell’esame di accesso a Medicina e chirurgia, odontoiatria e protesi dentaria. Nella stessa aula, alle 15, ci sarà la simulazione dei test di ammissione alle Professioni sanitarie. Sempre il 24, Scienze motorie propone il suo test alle 12 nell’Aula 1 del palazzetto Gavagnin. La settimana di simulazioni si chiude giovedì 25 febbraio, con le prove di Biotecnologie e Scienze viticole ed enologiche, rispettivamente alle 14.30 e alle 16.30, nell’aula Tessari di Ca’ Vignal 2.

Ascolta l’intervista a Maurizia Pezzorgna dell’Ufficio Orientamento di ateneo, realizzata dalla redazione di FuoriAulaNetwork.

20.01.2016