Il musicista si esibirà il 17 dicembre al Polo Zanotto

Per concludere al meglio l’anno appena trascorso e avvicinarsi alle festività, giovedì 17 dicembre, alle  21 nell'aula magna del Polo Zanotto, si terrà il tradizionale concerto di Natale, che da alcuni anni l’ateneo  offre all’intera comunità accademica e a tutta la città. Ad esibirsi sarà Jacopo Giacopuzzi, pianista veronese diplomato al conservatorio “Dall’Abaco” di Verona, che eseguirà musiche di Franz Liszt, in particolare la Sonata in si minore, la trascrizione del Lied "Widmung" di Schumann e il Mephisto Waltz.

Alla fine della esibizione, a ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili, è in programma uno speciale brindisi di Natale offerto da Masi Agricola e Vicenzi Spa.

Jacopo Giacopuzzi si è esibito sui palchi delle più importanti sedi e festival nazionali e internazionali, ottenendo numerosi premi e riconoscimenti in tutto il mondo. Ha partecipato alla Music Academy of the West a Santa Barbara, al Pianofest negli Hamptons a New York, all’International Summer Academy Mozarteum a Salisburgo, fino al Teatro Filarmonico di Verona dove ha eseguito Concerto no. 2  di Chopin sotto la guida di Dian Tchobanov.

Ascolta l'intervista a Jacopo Giacopuzzi, realizzata dalla redazione di FAN.

3.12.2015

Allegati