Cambiamenti istituzionali e critica all’economia politica

Incontro organizzato dall'ateneo e Banco Popolare con la partecipazione di Henrique Barón Crespo

Giovedì 26 novembre, alle 17 nell’aula T.2 del Polo Zanotto, l’ateneo e il Banco Popolare organizzano l’incontro “Cambiamenti istituzionali e critica all’economia politica”. Tra i relatori anche Henrique Barón Crespo, professore universitario, deputato socialista, Ministro del Governo spagnolo e Presidente del Parlamento Europeo dal 1989 al 1992, che proporrà le sue riflessioni sulle questioni politico-economiche legate all’Unione europea nell’intervento L’Unione Europea: federazione o impero?”.

Dopo i saluti del Rettore Nicola Sartor, oltre a Barón Crespo, interverranno il presidente del Banco Popolare, Carlo Fratta Pasini, e Gian Mario Bravo, professore emerito dell’università di Torino. L’incontro sarà moderato da Alfonzo Sánchez Hormigo, dell’università di Saragozza e da Sergio Noto, ricercatore di Storia economica dell’ateneo veronese. L'incontro cerca di trasportare ai nostri giorni l’oggetto di una ricerca scientifica, focalizzata sul pensiero ottocentesco di Saint-Simon e Proudhon. La pubblicazione dello studio, realizzato da Noto e Sánchez Hormigo insieme a Vitantonio Gioia dell’università del Salento, sarà presentata al pubblico in occasione del convegno.

18.11.2015

Allegati