Comune di Verona per l’ambiente

Sesta edizione del premio per tesi di laurea su temi ambientali e su metodi sostitutivi alla sperimentazione animale

C’è tempo fino all'1 ottobre per presentare le domande per l’assegnazione del premio di laurea “Comune di Verona per l’ambiente”, destinato alle migliori tesi sui temi ambientali e sui metodi sostitutivi alla sperimentazione animale, discusse all'università di Verona a partire dall’anno accademico 2011/2012.

Il fondo, stanziato dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Verona, è pari a 2 mila euro: mille sono destinati a tesi di laurea della Scuola di Medicina e Chirurgia di ateneo riguardanti ricerche relative a metodi sostitutivi alla sperimentazione animale, mille euro invece a favore di tesi di laurea magistrali o specialistiche relative a tematiche sull’ambiente. L’attinenza con il territorio veronese costituirà uno dei criteri preferenziali nell’assegnazione dei premi.

La domanda di partecipazione al concorso, alla quale deve essere allegata una copia della tesi di laurea in formato cartaceo e una in formato digitale pdf, deve essere indirizzata al Magnifico Rettore e presentata o fatta pervenire all'ufficio Diritto allo studio dell'università, entro le ore 13 di giovedì 1 ottobre.
Una commissione di esperti e professori valuterà le tesi candidate e proclamerà i vincitori entro la fine dell’anno.

Maggiorni informazioni sul sito del Comune di Verona.

td

24.09.2015