Il presidente emerito della Corte costituzionale ha parlato dei problemi relativi all'adesione alla Convenzione europea dei diritti dell’uomo

“La mancata adesione dell’Unione europea alla Convenzione europea dei diritti dell’uomo”. Di questo ha discusso Giuseppe Tesauro, presidente emerito della Corte costituzionale, nell’incontro tenutosi in aula d’Ardizzone. L’evento è stato organizzato dal dipartimento di Scienze giuridiche e dal Cde, Centro di documentazione europea, di ateneo.

Esperto di diritto internazionale, di cui è anche docente all'università di Napoli, Tesauro ha spiegato a dottorandi e studenti la storia della Convenzione e le problematiche che hanno portato i Paesi membri dell’Unione a non aderirvi.

 

La Redazione

23.04.2015