Scelti i finalisti del concorso musicale “Ti Canto per le Rime”

Domenica 22 febbraio cerimonia di consegna dei testi finalisti ai compositori

Al via la fase finale del concorso Ti Canto per le Rime, progetto poetico musicale che ha come obiettivo l’educazione dei bambini alla poesia e alla ritmica della parola. Il progetto si rivolge, infatti, agli studenti delle scuole primarie di Verona e provincia ed è organizzato dal museo diocesano d’arte San Fermo maggiore, dall’università e dall’ufficio scolastico territoriale. Gli studenti si sono cimentanti nella composizione di testi da musicare in corrispondenza del tema scelto per il 2015: “Verona, la mia città”. Otto i lavori finalisti scelti tra quelli presentati dai ragazzi fino al 31 dicembre scorso. A passare in rassegna i lavori dei bambini una giuria costituita da esperti di ateneo che dopo un attento esame ha individuato i  finalisti.

La cerimonia ufficiale si terrà domenica 22 febbraio, alle 16, nella chiesa inferiore di San Fermo ed è organizzata grazie alla colaborazione dell'Accademia Martinelli e liricakids. I testi degli otto migliori parolieri in erba saranno consegnati ai musicisti che li trasformeranno in canzoni per bambini. A musicare i testi finalisti saranno compositori del calibro di Lanaro, Berto, Mutto, Facchinetti, Pieroni, Da Rold, Alberti e Bazzani che hanno aderito all’iniziativa con grande entusiasmo. Durante la cerimonia, inoltre, è previsto un momento musicale a cura de “I piccoli cantori Colli Morenici” diretto da Stefania Maria Rossi e del “Piccolo coro giocanto di Villanuova” diretto da Maria Maddalena Goffi. I vincitori dell’edizione 2015 di "Ti Canto per le Rime" saranno proclamati a giugno, con una kermesse nella quale saranno eseguite per la prima volta le otto canzoni realizzate.

9.02.2015