Numerose le iscrizioni per “Progetto Ex_Change fase 1”. Il 16 gennaio a Roma il primo incontro formativo

Venerdì 16 gennaio a Roma nella sede della direzione generale dell’Inail prenderà il via “Progetto Ex­_Change fase 1”, il corso di perfezionamento universitario in consiglieri di fiducia, coordinato da Laura Calafà e da Chiara Leardini, docenti dell’ateneo scaligero. L’intervento formativo attivo da gennaio a maggio 2015 nasce e si sviluppa storicamente a seguito della convenzione siglata tra Ateneo di Verona e Inail per la formazione di consiglieri di fiducia di Inail (2008) e tra l’ateneo di Verona e l’università di Tor Vergata (2012) ed incide sul punto debole dell’intero scenario di valorizzazione del benessere nei luoghi di lavoro: la carenza di finanziamenti nella Pubblica amministrazione. Lo scambio di consiglieri formati nel periodo di stage obbligatorio consente ad ogni amministrazione di iniziare a concorrere con la sola spesa formativa al consolidamento di una rete di professionalità da censire e coordinare mediante banca dati gestita a livello nazionale.

 Il corso ha avuto un riscontro molto positivo a livello di iscrizioni, parteciperanno infatti i dipendenti di oltre 30 enti importanti (Inail e Roma Tor Vergata, Regione Valle d’Aosta, Provincia di Trento, Agenzia delle Entrate, Comune di Bologna, Ministero della Difesa, Corte dei conti, Uffici giudiziari romani), raccogliendo così oltre ventimila euro per finanziare un progetto di ricerca che avrà due sedi, una a Verona e una a Roma presso la direzione generale dell’Inail.

Il Corso s’inserisce nell’ambito della valorizzazione del benessere del personale nella Pubblica amministrazione ed è finalizzato a valorizzare il requisito dell’autonomia e della mobilità dei consiglieri, nell’ottica di sviluppo di un sistema di rete di professionalità della pubblica amministrazione che garantisca il rispetto dei diritti fondamentali di chi lavora, in conformità alla garanzia dell’equilibrio finanziario delle pubbliche amministrazioni.


15.01.2015