Una nuova residenza per gli universitari nel cuore di Veronetta

La sede Esu inaugurata alla presenza della ministra Giannini

116 posti letto, tre aule studio, una sala riunioni, una sala polifunzionale, una palestra attrezzata, l’infermieria, la sala soggiorno,  il punto accoglienza e tre punti ristoro allestiti. Si presenta così, oggi, Corte Maddalene, l’ex complesso delle Clarisse che grazie all’intervento di tutela e salvaguardia dell’Esu di Verona è stato restituito alla città e messo a servizio degli studenti dell’università di Verona.  La nuova residenza universitaria è stata inaugurata venerdì 31 ottobre, alla presenza della ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini.

Ascolta il servizio realizzato dalla redazione di FuoriAulaNetwork

RD

03.10.2014