Appuntamento giovedì 18 settembre alle 17.45 nella sala “Tommasoli” di borgo santa Croce in piazza Zagata

“Il ruolo dell’ateneo di Verona nella ricerca nazionale e nel rapporto con le istituzioni locali” è il titolo della relazione che il rettore Nicola Sartor terrà in occasione dell’apertura del nuovo ciclo di conferenze promosse dall’associazione “Scienza e tecnica a Verona”. L’appuntamento è per giovedì 18 settembre alle 17.45 nella sala “Tommasoli” di borgo santa Croce in piazza Zagata.

L'associazione "Scienza e Tecnica a Verona" è stata costituita per tutelare e valorizzare il patrimonio storico, scientifico e tecnologico veronese. Tra i suoi scopi il censimento del patrimonio scientifico tecnologico di esistenza scolastica o industriale, di valore storico, esistente sul territorio veronese o comunque legato in qualche modo alla città o alla provincia di Verona; la promozione di iniziative di sollecitazione finalizzate a garantire la sua conservazione e la salvaguardia; la raccolta in una biblioteca apposita delle tesi di laurea di studenti veronesi o che comunque riguardino il patrimonio veronese; lo studio e la predisposizione di itinerari museali tematici.

08/09/2014