Integrazione tra fornitore e cliente in ambito logistico

Questo il tema del Logistics Day 2014 in programma venerdì 7 marzo al Polo Zanotto

Nell’attuale contesto competitivo aziendale l’integrazione tra fornitore e cliente diventa un elemento fondamentale nell’ambito della gestione di una catena di fornitura. Tuttavia non sempre tale integrazione risulta realmente efficiente ed efficace rispetto agli obiettivi aziendali. Questi temi saranno al centro del Logistics Day dal titolo “Integrazione 2.0: dov’è il valore per il cliente e per il fornitore?” che si terrà venerdì 7 marzo a partire dalle 15 nell’aula T2 del polo Zanotto. La giornata è ad accesso gratuito e si svolge all’interno del master in Logistica e supply chain management organizzato dal dipartimento di Economia aziendale dell’università. Per partecipare è necessario inviare un’email di conferma a segreteria@logimaster.it entro il 3 marzo.

Il programma. Ad aprire i lavori saranno Antonio Borghesi, coordinatore scientifico del LogiMaster, e Barbara Gaudenzi, direttore del master. Il pomeriggio del Logistics day proseguirà con best practice che nascono dalle esperienze di imprese di primaria importanza in diversi contesti produttivi e di servizio. Nicola Boaretti porterà la testimonianza del sistema logistico dell’Interporto Quadrante Europa; Zeno D’Agostino illustrerà gli sviluppi e le sfide strategiche future del Consorzio Zai; sull’importanza delle partnership di sviluppo interverranno Renato Mosca del Gruppo Stef e Michele Silvestri di Muller. Nel corso della giornata sarà presentato il "Logistics project award" uno tra i progetti svolti dagli allievi durante il periodo di internship nelle imprese partner del master. Inoltre, sarà assegnato l' "Ex alumni award" ad un meritevole ex-alunno del master che ha raggiunto importanti traguardi in ambito professionale nella logistica e nel supply chain management.

LogiMaster. Il workshop si inserisce nel più ampio progetto formativo del master universitario di primo livello in Logistica integrata. Il LogiMaster è organizzato dal dipartimento di Economia aziendale e dal consorzio Zai – Interporto Quadrante Europa di Verona. Inoltre hanno già confermato la loro adesione e sostegno alla tredicesima edizione del master: Calzedonia-Intimissimi-Tezenis-Falconeri, De Longhi appliances spa, Globo spa servizi commerciali, Fiorentini spa, Molkerei Alois Müller GmbH & co. Kg, Ncv,  Pwc, Stef, Toyota Material Handling Italia, Volkswagen Group Italia. La posizione strategica di Verona nel tessuto logistico italiano e il forte legame con le aziende del territorio rendono questo master un corso di grande importanza nel settore della logistica che ricopre un ruolo centrale negli investimenti con ricadute anche sul piano occupazionale.

Maggiori informazioni sul master e sul Logistic Day sul sito del corso

 

27.02.2014