Il giudice Alfredo Robledo

Il procuratore aggiunto alla Procura di Milano interverrà il 25 settembre alle 9.30 nel silos di Ponente della Santa Marta

Il 25 settembre alle 9.30 nel silos di Ponente della Santa Marta, in via Cantarane, Alfredo Robledo, procuratore aggiunto alla Procura di Milano, terrà la prolusione di inaugurazione del corso di Storia delle Imprese e del Management,  con una lezione dal titolo “Economia ed etica: rapporti capovolti?”. Il giudice Robledo è responsabile alla Procura di Milano del coordinamento delle indagini per i reati contro la Pubblica Amministrazione e guida in sostanza quello che era il pool “Mani Pulite”. In tale ambito ha coordinato importanti inchieste, quali quella relativa ai derivati al Comune di Milano, conclusasi con la condanna in primo grado degli istituti di credito coinvolti e un forte indennizzo a favore del comune di Milano. Alla lezione di Robledo seguirà anche un intervento di Nicola Benini, di Ifa Consulting, società di analisi, diagnostica e consulenza finanziaria, su alcuni casi di derivati alle Pubbliche amministrazioni, tra cui il Comune di Verona e la Regione Puglia. La presenza di Benini, già consulente della Procura veronese per la vicenda dei derivati sottoscritti dal Comune di Verona, consentirà di affrontare e sviscerare nei dettagli anche il problema dei costi e delle conseguenze del contratto di derivati ancora a carico del Comune di Verona.