Il primato di Scienze Politiche

Nell’area 14 primo in graduatoria Anvur su 38 sedi universitarie

Il gruppo di scienze politiche, uno dei due settori (l’altro è scienze sociali) dell’area 14, dell’Università di Verona è risultato primo in graduatoria su 38 sedi universitarie per l’eccellenza delle pubblicazioni valutate.

Il gruppo di lavoro. Questo gruppo è composto da quattro docenti, Adriana Cavarero, Olivia Guaraldo, Lorenzo Bernini, filosofi della politica (membri del Dipartimento di Filosofia, Pedagogia e Psicologia), e Leonida Tedoldi, storico delle istituzioni politiche e internazionali, (membro del Dipartimento tempo Spazio Immagine Società) e da circa un decennio ha costruito un network di studiosi, grazie anche alla forza trainante di Adriana Cavarero, nella foto, assai conosciuta internazionalmente. Numerosi, infatti, sono i ricercatori stranieri e italiani che hanno svolto un periodo di ricerca a Verona. Bisogna aggiungere che anche sul piano didattico sono ormai numerosi gli studenti che hanno scelto una tesi su temi politologici.

Le pubblicazioni. Questo gruppo di docenti persegue indirizzi di ricerca individuali, ma anche d’equipe come, ad esempio, il lavoro corale sulla crisi dello Stato ( Lo stato dello Stato, a cura di O. Guaraldo e L. Tedoldi, Verona, Ombre Corte, 2005), sulla violenza e la vulnerabilità, ma anche la menzogna in politica, la giustizia internazionale e i problemi complessi dello Stato e della giustizia tra gli anni sessanta e ottanta del novecento. Nell’ultimo decennio le pubblicazioni del gruppo sono state numerose, solo negli anni più recenti: A. Cavarero, Orrorismo, ovvero della violenza sull’inerme, Feltrinelli 2007 (tradotto anche per la Columbia University Press, 2010, Horrorism: Naming contemporary violence), O. Guaraldo, Comunità e vulnerabilità. Per una critica politica della violenza, Pisa, ETS, 2012,L. Bernini (insieme a M. Farnesi Camellone e N. Marcucci), La sovranità scomposta. Sull’attualità del Leviatano, Roma, Mimesis, 2010 e L. Tedoldi, (a cura di), La giustizia internazionale Profilo storico-politico dall’arbitrato alla Corte penale, Roma, Carocci, 2012.