Un’offerta attenta al territorio e al futuro

Ragazzi, fate serenamente la vostra scelta

Il prossimo 17  luglio si apriranno le iscrizioni al nostro Ateneo. Come ben noto, il contesto normativo e finanziario negli ultimi anni si è andato facendo sempre più restrittivo. Malgrado ciò, non senza sforzi molto impegnativi, ancora una volta l’offerta formativa ha confermato l’ampia varietà di scelta di corsi sui quali negli ultimi si è diretto l’apprezzamento dei nostri studenti.Si è fatto di più: l’oculatezza amministrativa dimostrata in questo scorcio di tempo sul tema del rispetto dei requisiti didattici ci ha consentito di ricevere il riconoscimento di poter utilizzare il nostro personale docente per attivare due nuovi corsi che rispondono alle istanze di formazione finalizzate alla occupazione e al futuro della popolazione giovanile.Abbiamo dato vita, in collaborazione con l’Università di Venezia, ad un corso di laurea magistrale in Scienze e tecnologie dei bio- e nano- materiali, realizzato in uno degli ambiti vocazionali propri del nostro territorio e della ricerca scientifica delle nostre Università.Un altro aspetto importante dell’investimento che la moderna società della conoscenza sollecita è quello della Formazione e sviluppo delle risorse umane, tema sul quale si è attivato un nuovo corso di laurea magistrale. L’offerta formativa veronese, attenta alla conservazione di un patrimonio tradizionale di cultura e professionalità che non può essere disgregato, prosegue nondimeno nella direzione, già scelta da anni, di espandere il proprio ruolo nel contribuire alle vocazioni del territorio ed alla promozione delle opportunità di occupazione.Dunque, alla vigilia di questo importante momento di scelta di vita di migliaia di giovani, mi permetto di dare loro un suggerimento non retorico, ma reale: fate serenamente la vostra scelta. E’ vero, il momento è difficile, ma non è il primo momento difficile nella nostra storia, che insegna che sono poi gli uomini che ne cambiano il corso. In questo Paese c’è ancora tanta cultura e tanta determinazione e c’è una grande richiesta di professionisti, dirigenti e scienziati capaci, in tutti gli ambiti. Assumete quindi con fiducia la vostra decisione seguendo le vostre passioni, le vostre inclinazioni. Questo è un passo fondamentale per dare il meglio di sé, anche nelle fasi più difficili e per offrire alla società persone che credono e offrono un contributo sostanziale alla ripartenza della nostra nazione.

Tanti auguri!

 

Il Rettore

Alessandro Mazzucco