Centro di imprenditoria giovanile e Provincia in una fruttuosa collaborazione

Presentati i progetti che vedono la cooperazione tra le due istituzioni del territorio

Presentati in occasione della sesta Commissione Consiliare della Provincia di Verona dello scorso 20 marzo i progetti di sviluppo nati dalla collaborazione tra università e Provincia. E' stata Serena Cubico, docente di Organizzazione aziendale e psicologia del lavoro all’università di Verona, ad illustrare ai componenti della commissione due progetti nati dall'importante sinergia tra il Centro di imprenditoria giovanile dell’università e la Provincia, oltre alle numerose attività di ricerca svolte dal Cig. I progetti sono finalizzati ad incentivare lo sviluppo di competenze professionali e imprenditoriali nei giovani.

I progetti. Due le iniziative nate dalla partnership. La prima, “Gestione del capitale umano e innovazione manageriale: valutare le prestazioni e valorizzare le competenze in ottica europea. Una ricerca/azione nella realtà veneta”, si è classificata prima, su oltre 140 presentati, nella valutazione della Regione Veneto ottenendo così un finanziamento per un assegno di ricerca pari a 24.000.00 euro. Obiettivo del progetto è investire nella formazione di un giovane ricercatore e rispondere, inoltre, alla necessità di crescita del capitale umano e professionale per lo sviluppo e l’innovazione nelle imprese. Il secondo, “Progetto Doni", dottori nelle imprese. Percorso formativo di collegamento diretto tra PhD e sistema delle imprese”, mira a far incontrare le competenze di dottorandi e dottori di ricerca con la cultura imprenditoriale in modo da sviluppare competitività nel sistema delle imprese. Aumentando la capacità dei dottori di ricerca di inserirsi nelle imprese con ruoli strategici legati all’innovazione e favorendo lo sviluppo di nuove realtà imprenditoriali, il progetto si presenta come una valida attività di formazione ed esperienza che ad oggi coinvolge 30 dottori e dottorandi di ricerca nella fase intensiva e 100 in quella estensiva.