I 25 anni del Collegio Pontenavi

Il prorettore Giuseppe Favretto ha partecipato al convegno "L'Università e la creazione di imprese innovative"

Una mattinata per festeggiare i 25 anni di apertura della residenza universitaria Pontenavi nella sede di Palazzo Alessandri, nel cuore di Verona.

"L'Università e la creazione di imprese innovative", è questo il titolo della conferenza che ha visto la partecipazione di Giampaolo Bracchi, presidente della Fondazione Politecnico di Milano, Giuseppe Favretto, prorettore dell'Università di Verona, Cristiano Ciappei, presidente della Fondazione Rui da oltre 50 anni al fianco degli studenti universitari e Carlo De Paoli, vicepresidente di Confindustria Verona. Pontenavi è un Collegio maschile con 20 posti letto in stanze singole o triple. Il Collegio è dotato di una biblioteca con circa 4 mila volumi ed un'emeroteca, tre sale studio, un'aula computer con rete wifi, due aule per lezioni, un giardino, una cappella e un'aula magna. Pontenavi è una delle tredici residenze universitarie della Fondazione Rui.