Logo di UniversItaly

Ora sul web UniversItaly, il portale d’accesso alle università italiane

Semplicità di navigazione ma anche interazione con i social network gli ingredienti  dell'innovazione di UniversItaly, neonato portale d’accesso alle università italiane. Con questo nuovo strumento è finalmente possibile comparare l'offerta formativa degli atenei in tempo reale. Il rimando ai link dei siti di ogni ateneo dello Stivale e i materiali informativi presenti nella home page favoriscono la conoscenza dell’intero panorama universitario italiano con una rapidità e semplicità finora impensabili. Anche l’ateneo scaligero è su UniversItaly  ed è visionabile sul sito del Consorzio interuniversitario Cineca e sul portale UniversItaly.Il progetto, voluto dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca, è il risultato della collaborazione della Conferenza dei rettori delle università italiane, dei singoli atenei italiani e del Cineca.

Come funziona. Pensato per gli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori, UniversItaly offre, in un unico punto di accesso, tutte le informazioni necessarie. Nella home page, infatti, si possono trovare le informazioni utili per una scelta consapevole basata sulla visione complessiva e aggiornata dell'offerta di atenei e istituzioni per la formazione universitaria quali accademie, conservatori e istruzione tecnica superiore. La ricerca è più veloce perché “personalizzabile”. È, infatti, possibile guidare la ricerca attraverso diverse chiavi di lettura, come l’ambito formativo, la zona geografica, la condizione occupazionale o i risultati ottenuti da chi è già laureato.  Il nuovo portale d’accesso alle università italiane parla agli studenti della Penisola ma anche a quelli stranieri interfacciandosi sia in italiano che in inglese per incentivare le iscrizioni dall’estero. Il  linguaggio e la modalità comunicativa di UniversiItaly saranno quelli dell’ interazione immediata tipica dei social network. Il portale per questo si appoggia a Facebook, ma anche a Google, per le mappe che permetteranno di localizzare le sedi dei corsi, e a YouTube per rendere subito disponibili anche brevi video informativi.

Iscrizioni ai test di medicina in lingua inglese. Gli studenti italiani e stranieri che intendono sostenere i test per accedere ai corsi di Medicina in lingua inglese saranno i primi ad usufruirne perché dovranno iscriversi proprio tramite UniversItaly. Un altro utilizzo fondamentale di UniversItaly riguarda le preiscrizioni all'università. A partire da ottobre 2012, infatti, gli studenti dell'ultimo anno delle scuole superiori saranno invitati ad anticipare tramite UniversItaly le proprie scelte sul percorso post diploma per l'anno accademico 2013/2014, ciò consentirà agli atenei e al Ministero di farsi un'idea generale sulle tendenze delle iscrizioni per l'anno accademico successivo.

Notizie fresche! SuUniversItaly  non si corre il rischio di ricevere informazioni “impolverate dal tempo”, e quindi non più valide, perché il portale sarà costantemente aggiornato dal Ministero e dalle Istituzioni coinvolte. In questa prima fase, oltre alla Crui, sono stati coinvolti tutti gli atenei italiani che stanno caricando i loro materiali e hanno inserito le schede di presentazione coadiuvati dal Cineca. Presto anche accademie e conservatori daranno il loro apporto.