Caritas

Tre progetti di accoglienza per i meno fortunati

Ventisette posti letto per offrire riparo a chi vive in strada. È solo una delle iniziative promosse dalla Caritas veronese e in programma per questo inverno, il periodo più difficile dell’anno soprattutto per i senza dimora. In agenda, infatti, anche la festa di Capodanno “L’ultimo con noi” aperta alla città e organizzata per gli ospiti delle strutture di accoglienza. E per sostenere il reinserimento sociale di detenuti ed ex detenuti, torna il progetto Esodo che promuove numerose attività di inclusione lavorativa.

Emergenza freddo. La Caritas diocesana veronese e “Il samaritano” aprono le porte della struttura adiacente alla casa di accoglienza mettendo a disposizione ventisette posti letto, per offrire a chi vive sulla strada la possibilità di passare la notte al riparo dalle intemperie. L’intervento si protrarrà per tutto il periodo invernale.

L’ultimo con noi. In occasione della veglia di San Silvestro, la casa di accoglienza “Il samaritano” della Caritas diocesana con la collaborazione dell’assessorato ai Servizi sociali del Comune di Verona, organizzano una serata di festa per tutti gli ospiti delle strutture di accoglienza della città. La serata, aperta a tutti, si svolgerà dalle 20 nella tensostruttura di via Santini.

Progetto Esodo. Il progetto Esodo nasce dalla volontà della fondazione Cariverona e delle Caritas diocesane di Verona, Vicenza e Belluno di promuovere e sostenere percorsi di inclusione socio lavorativa a favore di persone detenute ed ex detenute. Esodo incoraggia e sviluppa le potenzialità delle persone attraverso attività formative di sostegno e l’avvio di tirocini in aziende e cooperative.

Caritas: cos’è, di cosa si occupa. La Caritas è stata costituita in Italia nel 1971 da un’intuizione di Papa Paolo VI come organismo pastorale finalizzato a promuovere la testimonianza della carità all'interno della comunità cristiana. È lo strumento ufficiale della diocesi per la promozione ed il coordinamento delle iniziative caritative assistenziali. Da sempre nella Caritas partecipano numerosi volontari e benefattori che contribuiscono allo sviluppo dell’integrazione, della giustizia sociale e della pace.

Maggiori informazioni. Per ulteriori informazioni sulle attività e sul volontariato della Caritas veronese chiamare il numero 0458250384 oppure visitare il sito www.caritas.vr.it