Giovani e lavoro. Come orientarsi

Le aziende incontrano i giovani studenti e laureati in una serie di incontri fino al 25 maggio

Chi, sin da bambino, non si è mai posto la domanda: cosa farò da grande? Per aiutare giovani studenti e laureati a rispondere, dal 6 aprile al 25 maggio, nell’aula Silos di Ponente D della Caserma San Marta in via Cantarane 24, si terrà il ciclo di incontri di orientamento al lavoro. A presentare le organizzazioni e i profili professionali più richiesti, saranno presenti fondazione Accademia di comunicazione, Consorzio Ctm altromercato, Unicredit, PricewaterhouseCoopers, Agsm Verona, Volkswagen group Italia, Credem Banca, Unilever. Quale migliore occasione per consegnare il proprio curriculum?

Il primo incontro, dal titolo “Finalmente un’esperienza di lavoro- i professionisti del marketing” , si terrà il 6 aprile in collaborazione con la fondazione Accademia di comunicazione: saranno presentate le diverse figure professionali del settore della comunicazione e del marketing (dall’account al copywriter, dall’art director allo strategic planner) e verranno sviluppati dei veri e propri casi aziendali grazie alla partecipazione di professionisti del settore che guideranno i partecipanti nello svolgimento di un lavoro pratico.  Studenti e laureati avranno l’opportunità di apprendere, dalla voce dei protagonisti del mondo imprenditoriale di oggi, quali sono per ciascun settore le attività caratterizzanti, i contesti operativi, gli interlocutori abituali, i possibili percorsi di carriera. “La fatidica domanda ‘che cosa farò da grande?’ non è rinviabile al termine del percorso di studi” – dice il delegato per l’Orientamento al lavoro Alessandro Lai. “E’ opportuno che lo studente si chieda presto per quale tipo di lavoro studia e cerchi di identificare durante il percorso formativo quali sono le proprie aspettative; al tempo stesso, deve conoscere quali sono le  attese organizzative e professionali del sistema produttivo in cui è possibile l’inserimento lavorativo e cercare di mettere in relazione le prime con le seconde”. Studenti e laureati avranno inoltre l’opportunità di apprendere dai referenti aziendali dei servizi risorse umane quali competenze sono richieste al primo ingresso nel mondo lavorativo. Potranno inoltre ricevere indicazioni sui tipici strumenti di presentazione alle aziende come il curriculum vitae e la lettera di accompagnamento, e sui processi di selezione. Nel corso degli incontri sarà possibile presentare la propria candidatura alle aziende in cerca di personale.

La partecipazione  è libera e gratuita. Per maggiori informazioni consultare www.univr.it/main?ent=catdoc&id=247&idDest=1&sServ=22&serv=17