Il logo di Fan

Presentati i programmi del palinsesto autunnale di Fan,

Al via il palinsesto autunnale di Fuori Aula Network, la web radio dell’università di Verona nata nel 2005 dall’entusiasmo di un piccolo gruppo di studenti appassionati e volenterosi e divenuta in breve tempo una realtà dinamica e apprezzata. Con il nuovo anno accademico redazione e palinsesto si rinnovano per rispondere alle attese di un pubblico ormai affezionato.

Si ricomincia. Da lunedì 4 ottobre la redazione di FAN, composta da studenti provenienti da ogni facoltà dell’università di Verona, torna ai microfoni per accompagnare e guidare i suoi ascoltatori alla scoperta del mondo universitario con tanti nuovi programmi. Numerosi gli appuntamenti del ricco palinsesto autunnale: dall’intrattenimento all’informazione tutto accompagnato da buona musica, scelta da Andrea Diani, direttore artistico della radio.

Le novità. Le news riguardano soprattutto l’infotainment. Per sfatare il mito dello studente-fannullone c’è ‘Polarize’, un’indagine sulla giornata di tipo di studenti o ex studenti dell’ateneo un po’ speciali. Giovani che affiancano alle lezioni progetti ambiziosi, spesso di natura imprenditoriale. Per chi ama il cinema c’è poi ‘Planet Movie. A prova di Cinema’, una rassegna stampa della settima arte, arricchita con curiosità e rubriche. Infine troviamo ‘StorAge’, format innovativo che trasmette in diretta dal chiostro di San Francesco, cuore pulsante dell’ateneo scaligero. L’obiettivo? Sempre lo stesso: divertire gli studenti tra una lezione e l’altra.

L’informazione. Grande spazio è riservato, come di consueto, all’’UniGr’, giornale radio curato da Damiano Menegolo e incentrato sul mondo universitario in diretta tutti i giorni alle 12.30 e a ‘Rassegnati’, rassegna stampa quotidiana in onda dalle 10 alle 11.30 con conduttori diversi ogni giorno. Spazio anche al mondo della ricerca universitaria con ‘Zoom, obiettivo ricerca’. Protagonista, come ogni anno, anche lo sport in ‘Fuori Aula Sport’.

L’intrattenimento. Confermati i format storici di intrattenimento, musica e informazione con ‘Voci di Strada’, programma che narra storie, opinioni, fatti e misfatti di chi vive la strada per lavoro o per passione e il fortunato ‘Romeo in love’, format sulla cultura GLBT. Ancora in auge ‘Nerosubianco’ e ‘Otto per Enne’. Immancabile anche ‘FAN Club’, la community di FuoriAulaNetwork, in una formula tutta nuova. Grandissima l’attenzione riservata anche alla musica con ‘Live and Let FAN’ e all’attualità musicale con ‘Bento Box’.

Le collaborazioni. Immancabili anche quest’anno le collaborazioni con ‘RadUni’, l’associazione degli Operatori Radiofonici Universitari, con programmi prodotti insieme ad altre realtà radiofoniche universitarie italiane: ‘RadUni Hit’, format musicale di RadUni, dove si ascoltano le band emergenti di tutto il Paese; ‘RadUni News’, con le notizie dal mondo universitario; ‘RadUni diritti in radio’, per parlare di diritto allo studio.