Tag: biotecnologie


25 anni di Biotecnologie in Italia

Si è tenuta sabato 14 aprile, nel dipartimento di Biotencologie, l’assemblea dell’Associazione nazionale biotecnologi italiani (Anbi), nata nel 2001 per valorizzare quella che era una professione emergente e che ora conta circa 20.000 laureati nel nostro paese. Nel 1993 l’ateneo di Verona è stato il primo in Italia a istituire un corso di studio in Biotecnologie Agro-Industriali. Negli anni successivi sono nati altri corsi di...

Leggi tutto...


842438082

Sabato 14 aprile, dalle 10, il dipartimento di Biotecnologie ospiterà un evento organizzato in collaborazione con l’Associazione nazionale biotecnologi italiani dedicato ai 25 anni delle biotecnologie italiane. Un appuntamento importante in primo luogo per capire come il settore delle biotecnologie sta evolvendo e i profili professionali che sta maggiormente ricercando, inoltre per conoscere le esperienze di chi, da biotecnologo, ha già costruito un proprio percorso , dentro...

Leggi tutto...


L’ateneo scaligero al Vinitaly

Vinitaly, la rassegna dedicata al mondo dell’enologia, torna in Fiera a Verona, dal 15 al 18 aprile. L’ateneo scaligero sarà presente, per tutta la durata della manifestazione, all’interno dello stand della Regione Veneto, con un desk dedicato alla presentazione dei corsi di laurea, in particolare di quelli ad argomento argoalimentare e vitivinicolo. Martedì 17 aprile, alle 9.30, Maurizio Ugliano, docente di Enologia, interverrà al convegno “Internet...

Leggi tutto...


Cibo e buonumore

Esistono cibi che fanno bene. Alla salute e anche all’umore. Lo dimostrano numerose ricerche scientifiche, ma i meccanismi attraverso cui, in particolare frutta e verdura, agiscono sulla nostra psiche non sono ancora del tutto chiari, come racconta Flavia Guzzo, docente di Biologia vegetale nel dipartimento di Biotecnologie. http://www.univrmagazine.it/wp-content/uploads/2018/02/Guzzo.mp3   Ben noti sono invece i benefici di una dieta sana sulla nostra salute, nonostante ciò sono...

Leggi tutto...


Conclusa la Winter School di Bioinformatica applicata

La Winter School di Bioinformatica applicata, promossa nell’ambito della scuola di dottorato in Scienze naturali e ingegneristiche dell’ateneo, che ha co-finanziato l’evento, si è chiusa con grande successo. Assegnate anche tredici fellowships a studenti, che avranno la possibilità di poter esporre il proprio lavoro di dottorato. L’evento, che si è svolto nella sede di Alba di Canazei dal 21 al 25 gennaio, ha visto gli...

Leggi tutto...


La crisi ecologica globale: in ateneo presentate le più recenti ricerche

Le ricerche condotte dal Carnegie institution di Stanford saranno presentate in ateneo dal direttore dell’istituto Joseph Berry. Il relatore mostrerà come l’attività antropica stia rappresentando un grave rischio per l’equilibrio planetario. Il seminario si terrà, giovedì 1 febbraio alle 11.30, nella sala Verde del dipartimento di Biotecnologie. Il Carnegie institution di Stanford è leader a livello internazionale per la ricerca in campo ecologico e per...

Leggi tutto...


Astaxantina, ricerca svela i meccanismi di produzione della molecola naturale dalle forti proprietà antiossidanti

Ritardare o inibire i processi ossidativi nel nostro organismo è fondamentale per allontanare infiammazioni, malattie degenerative e per mantenersi giovani. La molecola naturale maggiormente ricca di proprietà antiossidanti è l’astaxantina, un pigmento prodotto da microalghe fotosintetiche che si ritrova poi in diversi organismi tra cui pesci e crostacei che si nutrono di queste microalghe. Oggi la produzione di questa molecola richiede costi elevati da parte...

Leggi tutto...


Addio alla plastica. Il futuro è nella green economy

Sempre di più ci si orienterà verso l’utilizzo di materiali che siano biodegradabili e compostabili. L’utilizzo di plastica e materiali inquinanti non è più sostenibile da un punto di vista ambientale, come ricordano le direttive europee, che impongono di abbandonare, ad esempio, i sacchetti non riciclabili per imbustare frutta e verdura. Indicazione che in Italia è stata accolta da numerose polemiche. L’ateneo sta orientando la...

Leggi tutto...


Univr e Alzheimer’s association insieme per la lotta al morbo di Alzheimer

Una ricerca condotta dal dipartimento di Biotecnologie di ateneo, in collaborazione con il dipartimento di Neuroscienze, Biomedicina e Movimento, ha ricevuto un finanziamento di oltre 130mila dollari da parte della Alzheimer’s Association, con un grant destinato a proposte da parte di coordinatori nuovi nel campo di ricerca sul morbo di Alzheimer e sulla demenza.  Il progetto, coordinato da Mariapina D’Onofrio, docente di Chimica organica, in...

Leggi tutto...


Res Urbis – REsources from URban BIo-waSte

L’ateneo scaligero e Sapienza Università di Roma, insieme ad altre università italiane, stanno lavorando a un progetto per trasformare i rifiuti urbani in bioplastiche. Si tratta di Res Urbis, “REsources from URban BIo-waSte”. Coordinato da Mauro Majone (Sapienza), il progetto è stato selezionato come Showcase per la Bioeconomy Week in programma a Bruxelles dal 14 al 17 novembre. La finalità di Res Urbis è la...

Leggi tutto...



Page 1 of 212