Famiglie multietniche e relazioni familiari

Un seminario per confrontarsi con le nuove realtà familiari organizzato dal dipartimento di Scienze giuridiche

Famiglie multietniche e relazioni familiari” è il titolo dell’incontro di approfondimento per il progetto di ricerca “Mutamenti demografici e pluralità di modelli giuridici familiari e genitoriali: tra uguaglianza di diritti e diritto alla diversità” che si terrà venerdì 22 febbraio, alle 14.30, nell’aula Cipolla del dipartimento di Scienze giuridiche. Il seminario nasce per fornire a operatori legali e dei servizi gli strumenti necessari per confrontarsi con le nuove realtà familiari multietniche, sempre più presenti nel nostro Paese, rispondendo alla  necessità di conoscere istituti, prassi e culture diverse per poter restituire soluzioni appropriate. L’evento è organizzato dal dipartimento di Scienze giuridiche con il  Centro di eccellenza per la ricerca su diritto, tecnologie e cambiamenti, progetto sviluppato dal dipartimento per il quinquennio 2018-2022 e in collaborazione con l’Ordine degli avvocati.  

I lavori saranno aperti con i saluti di Stefano Troiano, direttore del dipartimento di Scienze giuridiche,  Giuseppe Comotti, referente del progetto di ricerca e docente d’ateneo e Sandro Rigoli, presidente dell’Ordine degli avvocati di Verona. Seguiranno gli interventi sui temi “Creare la diversità: le rappresentazioni dei modelli di famiglia e il loro impatto sulla macchina del diritto. Il caso delle famiglie rom”, “Il diritto privato e la traducibilità degli istituti familiari islamici: prospettive e limiti” e “Il diritto di famiglia nell’ordinamento cinese: elementi di tradizione e modernità” tenuti da docenti di vari atenei italiani.

Per maggiori informazioni e iscriversi al seminario contattare giorgiaanna.parini@univr.it.