La squadra veronese premiata per la Competizione italiana di mediazione

Il 24 febbraio gli studenti sono stati premiati per la migliore collaborazione parte avvocato

Anche quest’anno l’università di Verona si è aggiudicata un premio per la Competizione italiana di mediazione che si tiene annualmente a Milano. Concluso il periodo di formazione, il 22 febbraio la squadra veronese si è recata nel capoluogo lombardo. La cerimonia di premiazione si è tenuta il 24 febbraio all’università di Milano.  

“Dopo il successo dell’anno scorso in cui siamo arrivati al terzo posto, anche quest’anno abbiamo partecipato alla Competizione italiana di mediazione. La squadra veronese ha portato a casa un premio per la migliore collaborazione parte avvocato”, dichiara Carlo Vettore, incaricato alla ricerca dell’università di Verona. “Ringrazio Caterina Marchetto, che ha lavorato con me come coach, e Alberto Tedoldi che ha reso possibile la partecipazione della squadra alla competizione”, conclude Vettore.