Le discipline umanistiche di fronte all’innovazione

Luca Ciancio, "Le discipline umanistiche non sono meno innovative di quelle scientifiche, è senz'altro un pregiudizio da smentire”

Fino a maggio, nell’aula D2 Ildegarda del palazzo di Lettere, è prevista una serie di incontri che vogliono approfondire l’innovazione in ambito umanistico, guardando al tema da diverse prospettive. L’iniziativa, attiva da diversi anni, promuove la diffusione delle ricerche in corso tra docenti e ricercatori afferenti al dipartimento di Culture e civiltà e quindi una più attiva collaborazione.

 

Per maggiori informazioni, consultare il sito del dipartimento di Culture e civiltà.