I primi laureati del corso di laurea in Computer engineering for robotics and smart industry

Il corso di laurea magistrale era stato inaugurato nell'anno accademico 2020-2021

Si è svolta venerdì 15 ottobre la cerimonia di proclamazione dei primi laureati nel nuovo corso magistrale in Computer engineering for robotics and smart industry, della scuola di Scienze e ingegneria dell’ateneo. Il corso di laurea magistrale, avviato nell’anno accademico 2020-2021, con referente Andrea Giachetti, docente di Informatica, ha così visto i suoi primi laureati: Giovanni Bagolin, Luigi Capogrosso, Fabio Chiarani e Mirco De Marchi. I quattro studenti hanno portato a termine il loro percorso formativo conseguendo tutti la votazione di 110 e lode.

Il corso di laurea in Computer engineering for robotics and smart industry fornisce agli studenti conoscenze e abilità tipiche dell’ingegneria dell’informazione per permettere loro di identificare, analizzare e risolvere problemi legati alla progettazione, all’integrazione e alla gestione degli impianti di produzione industriali, formando laureati con competenze avanzate in settori strategici e innovativi, come robotica industriale, sistemi ciberfisici, elaborazione di informazioni di grandi quantità di dati e digital manufacturing.