Dol stories, alla scoperta del dipartimento di Lingue e letterature straniere

L'offerta formativa del DLLS è anche su Instagram. Al via le Dol, Dipartimenti OnLine, Stories

Il dipartimento di Lingue e letterature straniere dell’ateneo di Verona si racconta. E lo fa attraverso i social, con delle Dol (Dipartimento on line) stories, per testimoniare come i dipartimenti dell’università scaligera siano attenti a una didattica innovativa e inclusiva. 

Tra i punti di forza del dipartimento l’insegnamento della lingua cinese, inserito nel corso di laurea triennale in Lingue e culture per il turismo e il commercio internazionale (triennale L12).

L’obiettivo è di avviare gli studenti all’apprendimento del cinese parlato e scritto, creando le condizioni per un uso autonomo delle competenze linguistiche del putonghua (il cinese standard), quasi indispensabile oggi per chi intende lavorare nel settore del commercio internazionale.

La vocazione internazionale dell’ateneo è confermata dai numerosi corsi con doppio titolo, grazie ad accordi con università straniere, fra questi la laurea magistrale in Comparative European and Non-European Languages and Literatures (LM37) che consente di acquisire. un doppio titolo di laurea, valido in Italia e in Spagna, grazie agli accordi con l’Universidade Da Coruña.

Il curriculum in Digital Humanities del Corso di laurea triennale in Editoria e giornalismo, grazie anche ai suoi laboratori, ha permesso al dipartimento di Lingue e letterature straniere di ottenere il riconoscimento di Dipartimento di Eccellenza dall’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (Anvur). Il progetto si concentra sulla conservazione e diffusione del patrimonio culturale nella sua dimensione storico-libraria e nelle sue manifestazioni linguistiche, potenziando in modo innovativo le metodologie digitali per ampliare e realizzare al meglio gli ambiti di ricerca in due aree: filologico-letteraria e linguistica.

Vanno nella direzione dell’inclusione e dell’impegno sull’accessibilità i corsi di lingua dei segni e i corsi accessibili per i non vedenti.

Per scoprire l’offerta formativa del dipartimento di Lingue e letterature straniere basta andare sulla pagina Instagram dell’ateneo, tra le storie in evidenza.