Smart working e sostenibilità: ripercussioni sociali, economiche e ambientali del lavoro ‘smart’

Martedì 2 marzo tornano le Pillole di Sostenibilità

Prosegue anche nel 2021 il ciclo di webinar “Pillole di sostenibilità”, iniziativa promossa dalla Commissione della Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile di ateneo. Il primo appuntamento in programma è dedicato a “Smart working e sostenibilità: ripercussioni sociali, economiche e ambientali del lavoro ‘smart’” per esaminare problemi, prospettive e “derive” delle nuove modalità di organizzazione delle prestazioni di lavoro, anche determinate dalla pandemia tuttora in corso. L’incontro online è in programma per martedì 2 marzo alle 17.30.  Interverrà la prorettrice, Donata Gottardi, docente di Diritto del lavoro; a moderare saranno Matteo Nicolini, docente di Diritto pubblico comparato e referente di ateneo per la Rete delle università per lo Sviluppo sostenibile (RUS), ed Emanuela Gamberoni, docente di Geografia, referente di ateneo alla Cooperazione allo sviluppo internazionale, sociale e ambientale e componente del Tavolo di lavoro Inclusione e Giustizia sociale della RUS.

L’incontro sarà trasmesso su Zoom, accedendo al seguente link.

Prossimi appuntamenti. La rassegna proseguirà il 3 aprile con una riflessione su “Inquinamento digitale: l’energia dietro ai dati”. Il ciclo si concluderà giovedì 6 maggio con l’incontro dal titolo “Green Deal europeo: come cambiare economie non sostenibili?”.