Saperi in Transizione: strumenti e pratiche per una cittadinanza ecologica e globale

Presentazione del master inter-universitario giovedì 26 novembre 2020 ore 11.00

Con uno sguardo rivolto alla sostenibilità, le università di Verona, Parma e Trento propongono il master inter-universitario di I Livello “Saperi in transizione. Strumenti e pratiche per una cittadinanza ecologica e globale”, il quale prenderà il via a gennaio prossimo.

L’ateneo scaligero, capofila assieme alle università di Parma e Trento, propone per la prima volta in Italia un master innovativo e pionieristico sui temi della cittadinanza ecologica e globale. Adiconsum Verona è partner progettuale del master che ha deciso di sostenere con due borse di studio.

Il corso si impegna a formare professionisti per la consulenza e la progettazione sociale in realtà e istituzioni orientate a ripensare i servizi nella prospettiva della sostenibilità.

In un momento in cui le crisi, ecologica, sociale e politica mettono in luce i loro limiti e la loro insostenibilità, il master vuole essere un laboratorio di ‘prove di futuro’ per immaginare e progettare assieme altri modi di vivere, lavorare e consumare in sintonia con il vivente.

Interverranno Davide Cecchinato, presidente Adiconsum Verona, Antonietta De Vita, direttrice del master e docente di Pedagogia generale, Giorgio Gosetti, docente di Sociologia del lavoro, e Francesco Vittori, assegnista di ricerca d’ateneo.

La diretta sarà disponibile su Zoom previa registrazione o sul canale Youtube di Adiconsum Verona. Per maggiori informazioni sul master è possibile consultare il sito del Laboratorio TiLT – Territori in Libera Transizione, le relative pagine Facebook e Instagram oppure scrivere una mail al relativo indirizzo.