Rinnovata l’offerta di minicorsi internazionali della laurea in Mathematics

Anche nell’anno accademico 2020/21, nonostante la situazione sanitaria, il corso di laurea magistrale in Mathematics è in grado di offrire alle studentesse e agli studenti una ricca scelta di minicorsi erogati da docenti internazionali. I  minicorsi sono erogati in lingua inglese e la maggior parte di essi sono a distanza, perfettamente integrati con la nuova modalità didattica mista dell’ateneo veronese. L’ampia scelta di argomenti – logica matematica, algebra, geometria, analisi matematica, probabilità e statistica, fisica matematica e analisi numerica – è supportata dal programma di internazionalizzazione dell’offerta formativa dell’Università di Verona, di cui il corso in Mathematics si avvale con successo da molti anni.

Le docenti e i docenti internazionali in molti casi coltivano già da tempo comuni interessi scientifici e didattici con il personale veronese; pertanto i loro interventi risultano maggiormente coerenti con gli obiettivi e meglio inseriti nell’offerta didattica del corso di studi in Mathematics rispetto a quanto potrebbero esserlo webinar di matematica generalisti facilmente disponibili al momento.

La partecipazione degli studenti e delle studentesse ai minicorsi si concretizza spesso in successivi scambi di mobilità internazionale, nell’ambito degli accordi Erasmus+ , ECMI – l’European Consortium for Mathematics in Industry, di cui l’ateneo veronese è teaching center accreditato -, in successive posizioni di dottorato di ricerca o placement internazionale.

A completare il carattere internazionale del corso di studi in Mathematics quest’anno sono state selezionate le prime tre candidature per accedere al percorso di doppio titolo con l’Institute Polytechnique de Grenoble, al termine del quale gli studenti e le studentesse potranno vantare il titolo di dottore magistrale sia italiano che francese.