Medical Team Performing Surgical Operation in Bright Modern Operating Room

Specialisti a confronto per parlare di nuovi trattamenti farmacologici e chirurgici

L’epatocarcinoma è il tumore primitivo del fegato più frequente; la sua incidenza è in continuo aumento, dovuta non solo ai fattori di rischio noti per il suo sviluppo come la cirrosi epatica, ma anche ad altri nuovi fattori di rischio, quali la steatosi epatica e la steatoepatite, condizioni sempre più frequenti nella popolazione occidentale.

Negli ultimi anni sono state introdotte per la cura dell’HCC nuove terapie mediche e nuove tecnologie, che stanno apportando risultati sempre migliori. Se ne parlerà nell’Auditorium Domus Mercatorum della Camera di Commercio, corso Porta Nuova 96, giovedì 19 e venerdì 20 settembre, nel convegno “Hepatocellular Carcinoma (HCC): New landscapes and horizons”.

L’incontro scientifico prevedere due momenti distinti di approfondimento: il primo, il Postgraduate Course, riguarda le complicanze in chirurgia epatobiliopancreatica, mentre il secondo, il 3rd Verona Expert Meeting riguarda il trattamento dell’epatocarcinoma. Coordinatore scientifico è Alfredo Gugliemi, direttore della sezione Chirurgia generale ed epatobiliare del dipartimento di Scienze chirurgiche, odontostomatologiche e materno infantili.

Il Postgraduate Course sul management delle complicanze in chirurgia epatobiliopancreatica prevede la partecipazione di esperti nazionali e internazionali, che presenteranno le loro esperienze e si confronteranno su prevenzione, diagnosi e gestione delle complicanze che, purtroppo, ancora oggi incidono sulla degenza post operatoria con percentuali non trascurabili dopo questo tipo di chirurgia. Il corso è indirizzato a chirurghi che vogliano aumentare le proprie conoscenze in questo ambito chirurgico ad elevata complessità.

Il secondo momento il “3rdVerona Expert Meeting” prevede la presentazione dei “New landscapes and horizons” nella cura dell’HCC. Durante il meeting saranno presentati le nuove tecnologie e i nuovi approcci per il trattamento dell’epatocarcinoma; ci saranno momenti di confronto tra esperti su argomenti ancora in discussione, verranno trattate tutte le possibili opzioni terapeutiche nei diversi scenari di presentazione dell’epatocarcinoma, verranno illustrati, inoltre, i promettenti risultati ottenuti con i nuovi farmaci e con l’utilizzo delle nuove tecnologie chirurgiche.