Intitolazione aula Megalizzi

L'aula T4 del polo Zanotto è ora dedicata alla memoria del giovane, vittima dell'attentato di Strasburgo

L’aula T4 del polo Zanotto è ora divenuta aula Megalizzi. La cerimonia di titolazione dell’aula alla memoria di Antonio Megalizzi si è tenuta lunedì 20 maggio, alla presenza del rettore, Nicola Sartor, del direttore del dipartimento di Culture e Civiltà, Arnaldo Soldani, della famiglia Megalizzi e dei colleghi e amici di Antonio, vittima dell’attentato a Strasburgo del 14 dicembre 2018. Abbiamo raccolto i loro interventi di ricordo.

Laureato in Scienze della comunicazione all’ateneo scaligero, Antonio Megalizzi si trovava in Francia per realizzare un progetto delle radio universitarie cui aderisce anche Fuori aula network, radio del nostro ateneo.

“Si tratta di un momento di mestizia per tutti noi”, ha detto il rettore Sartor, “ma era doveroso ricordare Antonio. Assistiamo a manifestazioni di intolleranza, chiusura e sfiducia nei confronti dell’Europa, per questo è importante ricordare i suoi sogni, i valori e gli ideali, che noi condividiamo, per trasmetterli in particolare alle nuove generazioni e augurarci che possano trasformarsi in realtà”.