L’ordinamento giudiziario a dieci anni dalla legge 150 del 2005

L'appuntamento si è svolto il 4 e 5 dicembre nel dipartimento di Scienze giuridiche

A dieci anni dall'entrata in vigore della legge 150 del 2005, che ha riformato l’ordinamento giudiziario italiano, il dipartimento di Scienze giuridiche ha organizzato una due giorni di incontri dedicata a questo tema. L’appuntamento si è svolto venerdì 4 e sabato 5 dicembre nell’aula magna del palazzo di Giurisprudenza in via Montanari.

Il convegno, dal titolo L’ordinamento giudiziario a dieci anni dalla legge 150 del 2005”, è stato organizzato da Giampietro Ferri e Alberto Tedoldi, docenti del dipartimento di Scienze giuridiche dell’università di Verona, con il supporto di un comitato scientifico formato da docenti e ricercatori dell’ateneo scaligero e di altre università italiane, La Sapienza e Luiss di Roma e gli atenei di Perugia e Siena. L’incontro ha visto la partecipazione di esperti in materia giuridica, avvocati e magistrati.

Ascolta le interviste a Giampietro Ferri, Giovanni Verde, già vice presidente del Consiglio superiore della magistratura, e Mauro Volpe, tra i relatori del convegno e docente dell’università di Perugia, realizzate dalla redazione di FAN.

07.12.2015