In cammino con Medici senza frontiere

#Milionidipassi in tutta Italia per sostenere e ricordare i profughi e chi li assiste

Medici senza frontiere, con il patrocinio del Comune di Verona, organizza per domenica 11 ottobre “In cammino con Medici senza frontiere per le popolazioni in fuga”, una camminata libera di circa 6 chilometri, con partenza alle 9 da ponte Catena, nei pressi dell’ospedale di Borgo Trento.

In concomitanza con la Giornata nazionale del camminare, promossa da FederTrek escursionismo e ambiente, con il patrocinio del Ministero dell’ambiente, Medici senza frontiere promuove la campagna #Milionidipassi in tutta Italia, attraverso camminate simboliche organizzate in varie città con l’obiettivo di coinvolgere i cittadini, educare alla solidarietà e sensibilizzare sul tema delle popolazioni in movimento.

#Milionidipassi è un’iniziativa dedicata ai quasi 60 milioni di persone che oggi nel mondo sono costrette a fuggire da guerre, violenze e povertà. Si tratta di un appello all’opinione pubblica e ai governi perché sia ridata umanità al tema delle migrazioni forzate e venga garantito il diritto di tutti ad avere salva la vita.
“I milioni di passi sono quelli di chi fugge, quelli degli operatori umanitari che li assistono, quelli che tutti noi possiamo fare per sostenere questa azione. –  hanno dichiarato i rappresentanti di Medici senza frontiere – La Giornata nazionale del camminare sarà una bellissima occasione per fare tanti di quei passi insieme”.

Alla partenza verrà consegnato ad ogni partecipante un pettorale con la scritta #Milionidipassi e una nota informativa sulla finalità dell'iniziativa. Per maggiori informazioni consultare il sito dedicato alla campagna.

09.10.2015