Expo africano. Africa verso Milano 2015

Mercoledì 29 aprile, aule T2 e T5 del Polo Zanotto

A due giorni dell’inaugurazione ufficiale di Expo 2015, l’Ateneo e Africasfriends dedicano una giornata al tema della cooperazione, dello sviluppo e delle sinergie tra Verona, Italia, Europa e Africa. L’evento “Expo africano. Africa verso Milano 2015” si terrà mercoledì 29 aprile, nelle aule T2 e T5 del Polo Zanotto di Viale dell’Università, e rientra nel cartellone di eventi UniVeronaXexpo, organizzato dall’università di Verona.

Si parte con il Forum internazionale previsto per le 10 nell’aula T2. Tra i relatori Elda Baggio, referente per la Cooperazione allo sviluppo dell’università di Verona, Marta Ugolini, docente di Economia e gestione delle imprese dell’università di Veron, Matteo Scolari, presidente di Ats VeronaXExpo e Massimo Gazzani commissario Isola della Scala per Expo Milano 2015. Al forum parteciperanno, in particolare, numerosi protagonisti africani di Expo Milano tra cui Joseph Sesay Sam, ministro dell’Agricoltura della Sierra Leone, Hussein Ahmed Mohammed, ministro plenipotenziario dell’ambasciata del Ghana a Roma, Rokhaya Ba Toure, console generale del Senegal a Milano, Amadou Lamine Cisse, responsabile affari economici dell’Ambasciata del Senegal a Roma e Philip Tamba Conteh, commissario della Sierra Leone per Expo 2015. Ospiti d’onore che le associazioni africane hanno voluto invitare a Verona per augurare loro un Expo Milano 2015 all’insegna della collaborazione e del successo dei rapporti tra l’Italia e l’Africa. A chiudere il forum l’intervento di Laura Fregi vicedirettrice dell”african summer School. A moderare gli incontri saranno la speaker Malice Omondi e il giornalista di RadioVerona Luca del Ponte.

Nel primo pomeriggio, dalle 15 alle 17, sarà, inoltre, possibile visitare la Fondazione Nigrizia e il Museo Africano di Verona. La giornata si concluderà alle 17.30, in aula T5, con il dialogo “Contraddizioni alimentari. Indice globale della fame tra sprechi e (in)sicurezze” che vedrà protagonisti Emanuela Gamberoni, docente di Geografia di ateneo e Gianni Ballarini, giornalista di Nigrizia. Collaborano all’iniziativa le associazioni africane di Verona.

29.04.2015