Esu Day

Una giornata dedicata alla presentazione dei servizi offerti agli studenti, a momenti culturali e d’intrattenimento

Appuntamento martedì 20 maggio, nel prato della mensa San Francesco, con l’Esu Day, una giornata dedicata alla presentazione dei servizi offerti dall’ente di via dell’Artigliere agli studenti dell’università di Verona. Un format molto vicino ai giovani con musica e stand gastronomici. Il tutto senza perdere di vista il vero obiettivo dell’incontro attraverso i numerosi momenti di approfondimento che caratterizzeranno la fase iniziale.

Il programma. Si parte alle 16.30 con la presentazione da parte dei vertici Esu delle proposte attive a favore degli studenti, quelle ormai a carattere annuale ed altre appena approvate. Il programma prevede stand informativi dove sarà possibile reperire tutte le informazioni relative ai servizi offerti da Esu. Verrà inoltre presentata Corte Maddalene e le sue caratteristiche. L’Accademia di Belle Arti proporrà un’esposizione degli elaborati dei propri iscritti. Spazio anche all’Erasmus con gli studenti stranieri che proporranno, tra l’altro, cibi tipici dei Paesi di provenienza. Dalle 20 alle 24 sarà la volta della musica con contest di gruppi universitari che nascono e si formano nel territorio veronese. “Abbiamo voluto mettere in risalto il talento – spiega il presidente Domenico Francullo – in tutti i campi in cui Esu e i suoi studenti sono coinvolti. La presenza di Croce Verde, Polizia Municipale con presidio specializzato nella lotta all’abuso di alcool e l’uso di droghe, Unicef con attività di sensibilizzazione, completano un panorama in cui sono cultura e talento i veri protagonisti”.

20.05.2014