Virtual Fair: un ponte tra università e lavoro

Il 30 gennaio torna l'evento online che aiuta gli studenti a entrare in contatto con il mondo del lavoro

Visitare un’azienda e avere la possibilità di sostenere un colloquio di lavoro direttamente dal proprio pc. A renderlo possibile ci pensa Virtual Fair, il Career Day online in programma il 30 gennaio, dalle 10 alle 17, sul portale www.borsadelplacement.it. L’iniziativa è organizzata dalla Borsa del Placement in collaborazione con l’Ufficio stage e orientamento al lavoro dell’università con l’obiettivo di incrociare online domanda e offerta di lavoro. Protagonisti gli studenti di ateneo e numerose aziende che operano nel mercato nazionale e internazionale.

Per partecipare all’iniziativa, studenti, laureandi e laureati dovranno iscriversi entro il 28 gennaio ed essere muniti di un account Skype tramite il quale avverrà il colloquio. In questo modo potranno curiosare tra gli stand delle aziende, prendere visione dei company profiles e conoscere le opportunità di inserimento professionale. Il candidato dovrà compilare una pagina con il proprio profilo redatto in forma sintetica accompagnato dal curriculum vitae. Sarà poi il sistema a  trovare le corrispondenze tra profili ricercati e candidature grazie ad un processo di matching.

Virtual Fair, giunta alla terza edizione, si è dimostrata una formula vincente nel migliorare e incrementare le opportunità di assunzione per le aziende e le opportunità di impiego per gli universitari . A dimostrarlo il successo dell’edizione 2013 che ha visto partecipare14.000 studenti e 40 aziende rendendo possibili 6.600 colloqui di lavoro effettuati in videochat. Per preparare i ragazzi a cogliere tutte le opportunità della Virtual Fair, il 21 gennaio è stato realizzato un Webinar, un seminario online dedicato agli studenti che hanno potuto ottenere le indicazioni e i suggerimenti per comunicare nel modo più efficace con i managers delle risorse umane e i selezionatori di aziende italiane e multinazionali.

La Borsa del Placement è un’iniziativa ideata per rappresentare un punto di incontro tra  manager delle imprese, responsabili degli uffici placement di università italiane e straniere e scuole attraverso un format di interazione in grado di favorire concretamente la transizione dalla formazione al lavoro dei neolaureati e dei diplomati. Il suo portale, attivo tutto l’anno, ha l’obiettivo di stimolare e supportare la nascita di una connessione permanente tra scuola, università e aziende tramite informazioni, servizi, eventi fisici e virtuali.

Ascolta l'intervista a Tommaso Dalla Massara, delegato del Rettore all'Orientamento e alle strategie Occupazionali.

27.01.2014