Ripartono i corsi di perfezionamento e aggiornamento professionale in “Gestione delle imprese familiari”

Iscrizioni ai corsi in aula e via web aperte fino al 9 gennaio 2013

Le imprese familiari sono l'ossatura del tessuto imprenditoriale italiano e una fonte incredibile di creazione di valore e di valori. Fornire gli adeguati strumenti per la loro gestione e continuità nel tempo, sia da un punto di vista teorico che operativo, è lo scopo dei corsi di perfezionamento e aggiornamento in “Gestione delle imprese familiari”, anche in e-learning, promossi per il terzo anno consecutivo dalla facoltà di Economia dell’ateneo scaligero. L’offerta formativa, pensata per laureati in discipline affini o per lavoratori con esperienza quinquennale nel campo, mira a fornire una base di conoscenze a tutto tondo sul mondo aziendale e competenze specifiche per la gestione delle piccole-medie imprese e del rapporto famiglia-impresa, a partire da casi di studio e testimonianze di imprenditori. Il termine per iscriversi è fissato per il 9 gennaio 2013.

L’offerta formativa.  Due sono le proposte didattiche offerte dall’ateneo nell’ambito della gestione delle imprese familiari. Il corso di perfezionamento si rivolge a neolaureati intenzionati a professionalizzarsi, anche con un periodo di stage, per accedere al mondo del lavoro; a figli di imprenditori che intendono fare il proprio ingresso in azienda dotati delle adeguate competenze e infine a responsabili di funzione e direttori, che mirano ad affinare la propria preparazione ed esperienza applicata. Obiettivo del corso è formare figure professionali complete, con competenze teoriche, acquisite in aula e nello studio individuale, ed abilità operative testate con i casi di studio. Il corso di aggiornamento professionale, invece, è stato progettato per coloro che, pur in assenza di una laurea, hanno maturato una esperienza sul campo e desiderano sistematizzare le proprie conoscenze e crescere professionalmente. Basi teoriche, riferimenti normativi e professionali, strumenti metodologici ed applicativi sono il punto di partenza per riqualificare i partecipanti sul tema dell'impresa familiare.

Requisiti. Per l’iscrizione al corso di perfezionamento è necessario aver conseguito, entro aprile 2013, la laurea triennale o quadriennale nelle discipline economico-aziendali, giurisprudenza, scienze politiche, ingegneria, informatica e scienze statistiche. La partecipazione al corso di aggiornamento professionale, invece, è aperta ai diplomati di scuola secondaria superiore che abbiano maturato una comprovata esperienza quinquennale nel campo. Per questi l’accesso è subordinato al parere favorevole espresso dal comitato scientifico. Gli stessi requisiti sono da rispettare per l’adesione al corso online.

Costi. La quota di iscrizione dà diritto alla frequenza, ai materiali didattici, all’accesso all’area riservata del sito web, alla biblioteca ed alle strutture dell’Università, all’attestato di frequenza ed alla partecipazione alle iniziative proposte. La somma da versare per partecipare al corso di perfezionamento, al corso di aggiornamento professionale o al corso corrispondente in e-learning è pari a 1.030 euro, da versare entro il 18 gennaio 2013.