Si è tenuta sabato 28 gennaio alle 10.30 nell’aula T1 del Polo Zanotto la premiazione dei “Laureati dell’anno” e a Giovanni Podini, presidente della Podini Holding spa, il premio “Una carriera eccellente”

Quest’anno è toccato ad un imprenditore bolzanino il premio “Una carriera eccellente” promosso dall’Alvec, l’associazione laureati della facoltà di Economia dell’università di Verona. Il riconoscimento è andato a Giovanni Podini oggi al vertice della Podini Holding spa, gruppo che opera in diversificati settori: alimentare, vitivinicolo, energetico, immobiliare e consulenza aziendale. La consegna del premio si è tenuta sabato 28 gennaio alle 10.30 nell’aula T1 del Polo Zanotto in occasione dell’undicesima edizione del premio “Il laureato dell’anno”. Oltre a Podini, Francesco Rossi preside della facoltà di Economia e Vincenzo Di Matteo presidente dell’associazione hanno premiato i giovani neo laureati dell’anno accademico 2010-2011 che hanno avuto un percorso di studio eccellente e un laureato che ha conseguito prestigiosi risultati professionali. I giovani hanno illustrato l’argomento della loro tesi di laurea e le idee per il loro futuro, mente Giovanni Podini ha presentato il suo gruppo esponendo le tappe significative della sua carriera e soffermandosi sui valori e principi che ispirano la sua attività.

Chi è Giovanni Podini. Dopo sei imprenditori di successo (Giuseppe Dal Cortivo, Alberto Bauli, Sandro Veronesi, Bruno Veronesi, Sergio Cielo e Ilaria Vescovi), un docente universitario (Dario Olivieri), due manager (Giancarlo Battisti ed Enrico Frizzera) e un rappresentante delle Istituzioni (on. Alberto Giorgetti), la scelta dell’associazione è caduta sull’imprenditore bolzanino Giovanni Podini. Nato a Bolzano nel 1958 si laurea in Economia all’università di Verona. È presidente della Podini Holding spa gruppo che opera in diversi settori dall’immobiliare all’energetico, dal trade alimentare al vitivinicolo, dalla consulenza aziendale al data processing. Podini segue le operazioni finanziarie, è responsabile del patrimonio immobiliare del gruppo ed è amministratore unico di varie società, tra le quali la Maxi srl, azienda che commercializza lo zucchero da 50 anni. Giovanni Podini è anche presidente della Podini Foundation che sostiene opere di solidarietà soprattutto in Eritrea e Cambogia.

I laureati dell'anno. Francesco Rossi ha scelto due neo laureati che hanno conseguito la laurea specialistica, Emanuele Carlini e Chiara Nardi, e uno per quella triennale, Silvia Perlini. Tutti si sono laureati con 110 e lode, una media elevata conseguita negli esami e una permanenza all’università “minima”: il tempo necessario per sostenere gli esami previsti nel loro corso di studi. Ai laureati dell’anno è stata consegnata una targa contenente la “Moneta dell’Alvec” che riporta i loghi dell’associazione e dell’università veronese. In questa speciale classifica Rossi ha segnalato anche i nominativi di tredici giovani che si sono piazzati a ridosso dei tre vincitori: Mauro Cortese, Andrea Marchetti, Giulia Montresor, Matteo Saccardo, Davide Silvestelli e Francesca Tommasi per la laurea magistrale; Davide Comparotto, Martina Ciresini, Andrea Fulci, Erica Mosele, Ivan Osti, Francesca Panarotto e Silvia Panfilo per la laurea triennale.