Flavio Tosi

Il sindaco Tosi ha dato il benvenuto in Gran Guardia a 70 studenti Erasmus.L'appuntamento si inserisce nell'Orientation week organizzata dall'Ufficio Relazioni Internazionali

Il sindaco Flavio Tosi ha dato il benvenuto a Verona ad una delegazione di settanta studenti universitari stranieri. I ragazzi e le ragazze che trascorreranno in terra scaligera un periodo di studio nell’ambito dei progetti di mobilità internazionale “Erasmus” e “World Wide” provengono non solo da Paesi europei ma anche da Australia, Stati Uniti, Corea del Sud e Brasile . L’incontro è stato organizzato dall’Ufficio Relazioni internazionali dell’università in collaborazione con l’Isu – International students union e si inserisce nelle iniziative dell'Orientation week. Presente anche Matteo Gelmetti, presidente della Prima circoscrizione centro storico.

“Verona è una città accogliente e ricca di opportunità culturali e di divertimento – ha detto il sindaco Tosi ai ragazzi – che potrete senz’altro apprezzare nei prossimi mesi. Nel ringraziarvi per aver scelto la nostra città quale meta dei vostri studi mi auguro che Verona resti nei vostri cuori tanto da ritornarci anche in futuro”. Nel complesso sono 220 gli studenti universitari stranieri che quest’anno partecipano ai progetti di mobilità internazionale a Verona e 400 gli studenti veronesi che invece trascorreranno l’anno accademico all’estero.