Delegazione svedese dell'Università di Oestersund

Docenti e ricercatori svedesi ospiti dell'ateneo scaligero

Una delegazione di ricercatori della facoltà di Scienze dello Sport della Midsweden University di Oestersund in Svezia, guidata dalla professoressa Marie Alricsson, è stata in visita nei giorni scorsi alla facoltà di Scienze Motorie dell’università  di Verona con lo scopo di avviare un programma di scambi scientifici e di formazione tra i due atenei. 

L’opportunità è di grande interesse: si lavorerà per approfondire il contatto già esistente di proficua collaborazione tra le due Università nell’ambito della ricerca sulla fisiologia dell’esercizio, condotta a Verona da Carlo Capelli, docente del dipartimento di Scienze neurologiche, neuropsicologiche, morfologiche e motorie. Inoltre è in fase di preparazione un accordo ufficiale di notevole importanza sul terreno della cooperazione didattico – scientifica, con la possibilità di scambi di studio e ricerca che riguarderanno i diversi cicli di studio, dalle lauree triennali e magistrali fino ai dottorati di ricerca. La delegazione si è inoltre recata a Rovereto per visitare le strutture di ricerca del nuovo Centro di Ricerca "Sport Montagna e Salute" dell’ateneo scaligero, diretto dal professor Federico Schena.