Un momento della conferenza stampa di presentazione

Parte a settembre il nuovo corso post laurea dell'università di Verona per la preparazione alla professione di dottore commercialista

Inizierà a settembre la "scuola" post laurea di preparazione alla professione di dottore commercialista; il corso che si prefigge l'obiettivo di preparare neolaureati all'esame di stato nasce dalla sinergia tra università di Verona e Ordini dei Dottori Commercialisti di Verona e Vicenza. L'iniziativa è stata presentata durante una conferenza stampa da Alessandro Lai, delegato del Rettore per l’Orientamento al lavoro e direttore del corso di preparazione alla professione di Dottore Commercialista, Giovan Battista Alberti, presidente Ordine dei Dottori Commercialisti di Verona e Athos Santolin, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Vicenza.

La missione dell’università si compie. Lai, direttore del corso, si è occupato dell’overture della conferenza. “Prepariamo le nuove leve alla professione dopo il quinquennio universitario. Gli ordini hanno incalzato l’università a ideare un corso apposito e per questo mettono anche a disposizione le loro sedi, si andrà quindi nel luogo in cui si "consuma" l’apprendimento. Noi abbiamo fatto un accordo e l’abbiamo realizzato: vogliamo saldare il legame con il territorio non solo a parole ma anche con i fatti”. “Abbiamo sentito l’esigenza di fare un atto d’amore verso il territorio – ha aggiunto Santolin – mettendo a disposizione le nostre conoscenze massime e importanti non solo per conseguire l’esame di Stato”. In conclusione Alberti: “ci auguriamo che questo sia solo l’inizio di un cammino”.

Le caratteristiche principali della "scuola". Il corso della durata biennale prevede un costo di iscrizione di 600 euro annuali, 60 il numero massimo di iscritti, selezionati in base al voto di laurea. Il modello formativo prevede 200 ore di formazione annuali ed è obbligatorio il 75% delle presenze. Le lezioni si terranno il venerdì pomeriggio e il sabato mattina, non nelle tradizionali aule accademiche, ma nelle sedi degli Ordini dei commercialisti organizzatori, ovvero a Verona e Vicenza. Il comitato scientifico si compone per metà di docenti universitari e per metà di professionisti dei due ordini.

Il bando. Maggiori informazioni nell'apposita sezione del sito web della facoltà di Economia.