Teacher with her class visiting the library reading books for education

Calendario di incontri per affrontare le sfide del mondo scolastico di oggi

Seminari e dialoghi per riflettere sulla centralità della scuola nel percorso di crescita personale e nella società. La rassegna “Laboratorio scuola”, promossa dal dipartimento di Scienze umane e dal Centro di ricerca educativa e didattica dell’ateneo, abbraccerà temi di ampio respiro, dall’ecologia all’arte, fino a toccare il rapporto sempre più stretto tra scuola e cittadinanza.

Il primo appuntamento, giovedì 17 ottobre, ha avuto come ospite Davide Rondoni, poeta, scrittore, autore di programmi di poesia per radio e tv, fondatore del Centro di Poesia contemporanea dell’università di Bologna e della rivista di poesia e critica letteraria «clanDestino».

Il programma. Il cartellone di incontri proseguirà il 21 novembre con “Scuola ed ecologia”, intervento a cura di Grazia Francescato, ex parlamentare e ora attivista per l’ambiente. Il 12 dicembre sarà la volta di “Scuola e filosofia per bambini” con Antonio Cosentino, fondatore del Centro di ricerca per l’indagine filosofica – Philosophy for Children. Il 20 febbraio Luciano Manicardi, priore del monastero di Bose, inaugurerà gli appuntamenti in calendario nei primi mesi del 2020 con un intervento dal titolo “Scuola e spiritualità”. Giovedì 27 febbraio Flavio Lotti, presidente del Movimento delle scuole per la pace, discuterà di educazione civica nell’incontro “Scuola e cittadinanza”. Il 12 marzo Franco Bolondi, storico dell’arte e docente, affronterà il tema “Scuola e arte” nell’ultima tappa dei seminari previsti dal laboratorio.

A chiusura dell’iniziativa, il 26 marzo 2020, il dialogo “L’università va a scuola”, curato dall’equipe del Service learning e laureati dell’ateneo.