La convenzione fra ateneo e aeronautica militare

Il rettore e il colonnello Spagnoli firmeranno l’accordo per la formazione di figure professionali nell’ambito della gestione delle emergenze

Il 14 giugno, alle 11, verrà firmata in sala Barbieri, palazzo Giuliari, una convenzione tra il rettore Nicola Sartor e il colonnello Pietro Spagnoli, comandante dell’aeronautica militare, comando logistico 3° stormo. Nell’ambito del corso di laurea magistrale in Governance dell’emergenza e attività formative post lauream, la convenzione riguarderà la formazione di figure professionali altamente qualificate e innovative nella gestione delle crisi con competenze direttive e organizzative.  

L’università e l’aeronautica militare, sostenendo un rapporto di collaborazione nell’ambito delle attività nel settore della difesa civile e nella governance delle emergenze e degli stati di crisi, si impegnano insieme nella formazione di figure professionali altamente qualificate. Inoltre, l’ateneo scaligero vuole promuovere tirocini formativi, svolti nella sede del 3° stormo, allo scopo di agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro.